Messages

Conferenza "Il Pinto della Terra"
Assemblea Generale, Nazioni Unite
12 Novembre 1993

di Martin Gashweseoma
Custode della Nazione Sovrana Hopi
Box 753
Hotevilla, AZ 86030

Siamo venuti qui dalla Nazione Sovrana Hopi per
partecipare alla Conferenza delle Nazioni Unite
"Pianto della Terra" Siamo felici che abbiate
apero le porte per noi. Il mio nome e' Martin
Gashweseoma. Come Hopi siamo venuti per esporre
il nostro messaggio che concerne il come siamo
arrivati qui dl precedente mondo. Lo stile Hopi
e' di condurre una vita buona ed attraverso le
nostre cerimonie e meditazioni, ci prendiamo cura
di questa terra e vita. Abbiamo ancora le sacre
tavolette di pietra che ci sono state date da
Spider Woman (Donna Ragno). Questo e' il nostro
titolo su questa terra, e ci e' stato dato con un
piano di vita da seguire, e con severe istruzioni
ed ammonimenti. E' stata una buona vita. Quando
arrivo' la pioggia portando molta umidita',
allora i nostri raccolti furono sufficienti per
tutti gli esseri viventi, incluse le formiche,
gli animali, gli uccelli, le piante e gli esseri
umani.

Prima di lasciare il mondo precedente, venimmo su
questo per chiedere il permesso al Grande
Spirito, Massau'u, se potevamo vivere qui con lui
perche' il mondo sottostante era diventato
corrotto. Egli ci disse "sta a voi se siete
disposti a vivere in pieno rispetto per il mio
modo di vita". Risposero "Si, siamo disposti a
vivere secondo le tue modalita'".  Cosi', con il
suo consenso, siamo venuti qui, in questo nuovo
mondo.

Questo mondo e' dove il Grande Spirito, Massau'u,
e' apparso a tutti i primi popoli, e dette a
ciascuno le istruzioni e le regole sa seguire.
Poi Spider Woman poso' davanti a loro pannocchie
di grano di diversi colori, tra le quali prendere
il cibo futuro. Gli avidi corsero a prendere le
pannocchie piu' grandi. Ma gli Hopi, essendo i
piu' umili, aspettarono per ultimi e scelsero le
pannocchie piu' piccole. Spider Woman dette poi a
tutti i popoli le debite istruzioni. Ella dette a
ciscun gruppo anche una lingua ed un nome e disse
loro di migrare in ogni angolo di questo
continente lasciando le loro impronte, insegne
dei clan, e rovine per richiedere questa terra.
Coloro che hanno trovato il Grande Spirito,
Massau'u, per primi diveranno i leaders di quelli
che arriveranno dopo.  Allora, iniziarono a
migrare su tutta questa terra.

Prima che i popoli migratori arrivassero al luogo
dove il Grande Spirito, Massau'u, viveva, Egli
era solito passeggiare nelle vicinanze della sua
casa. Ritornando a casa, riportando con se fiori
violetta, li fece inavvertitamente cadere lungo
il percorso. Alla scoperta di cio', ritorno' sui
suoi passi alla loro ricerca, ma i fiori erano
gia' stati scoperti da Horny Toad Woman (Donna
Lucertola con le Corna). Il Grande Spirito,
Massau'u, le chiese se le era possibile rendere i
fiori ma Horny Toad Woman rifiuto'. Gli disse,
invece, che in un tempo ci sarebbe stata una
crisi in questo mondo, nella quale Lui avrebbe
avuto bisogno d'aiuto. In quel momento, Lei
sarebbe stata la', con il suo elmo d'acciaio, per
aiutare.  Significando che un giorno, se gli Hopi
fossero in difficolta', un gruppo di persone con
elmetti d'acciaio li aiuteranno.

Furono gli Hopi a trovare il Grande Spirito,
Massau'u, per primi. Nell'incontrarlo gli
chiesero dove vivesse.  Lui disse loro di vivere
ad Orabi. Non disse il nome completo, che e' Sip
Orabi che significa il luogo dove il mondo e'
stato reso solido. Essi chiesero al Grande
Spirito, Massau'u, di essere il loro leader. Ma
il Grande Spirito, Massau'u, vide che in loro
c'erano ancora desideri egoistici e molte cattive
intenzioni.  Non voleva essere il loro leader
finche' loro non avessero soddisfatto tuti i loro
desideri. Avrebbe poi accettato d'essere il loro
primo leader alla fine.

Il Grande Spirito, Massau'u, permise al primo
gruppo o clan che lo ha trovato di stabilirsi e
fermarsi.  Successivamente, ad ogni altro gruppo
che arrivo' per stabilirsi ad Orabi dopo la
migrazione, fu' concesso di rimanere dopo un
giudizio del loro carattere e delle modalita' del
viaggio fatto alla ricerca del Grande Spirito,
Massau'u. Coloro i quali erano pieni di se stessi
ed arriganti vennero mandati via, ad est.  Fu'
concesso di rimanere a quelli con un cuore umile
e sincero, e di mantenere, in modo appropriato,
le cerimonie per asicurare la pioggia per i
raccolti e per tutti gli esseri viventi. Dopo che
tutto cio' si stabili', tutte quanto sarebbe
successo in futuro venne detto al primo popolo in
Orabi dal primo popolo che venne dal mondo
sottostante. E queste comprensioni, o profezie
come sono anche chiamate, vennero continuate,
passate da generazione a generazione da quel
giorno sino a questo.

Al popolo venne detto di un'altra razza di genti
che sarebbe venuta su questa terra reclamandola
come loro terra. Ci venne detto di non accettare
nulla di quanto queste genti ci offrissero, ma
che ci avrebbe tentato e sarebbe stato duro
resistere. Sarebbero stati intelligenti ed
avrebbero inventato molte cose. Ora abbiamo
capito che queste genti sono i popoli dalla pelle
chiara, i Bahanas. Ci fu' detto di un qualcosa
che sarebbe arrivato trainato da animali,
significando carri e vagoni. E di altro ncora che
sarebbe corso molto velocemente, significando
auto ed altri veicoli a motore. Ci venne detto
della terra tagliata da lunghe strade e recinti,
e di autostrade costruite nel cielo. E che le
donne avrebbero adottato vestiti da uomo. E che i
segreti della donne, con i vestiti, coperti, non
sarebbero piu' stati segreti, ma rivelati ed
esposti....

Quando tutto questo succede, tutti i leaders del
mondo e tutte le genti saranno corrotti e non
sapranno dove guardare o a chi rivolgersi per
avere una direzione per risolvere questa
corruzione. Quando questo succede, significa che
staimo tutti raggiungendo la fine. Allora le
guerre arriveranno come venti potenti, e si
spargeranno da un paese all'altro portando
Purificazione o Distruzione su questo mondo. Piu'
noi ci allontaniamo dagli insegnamenti del Grande
Spirito, Massau'u, piu' segni vediamo nella forma
di terremoti, allagamenti, siccita', fuochi,
tempeste, perche' la Natura sta preparando la sua
vendetta. Tutto questo avra' luogo in
contemporanea alle guerre ed alla corruzione. Lo
vediamo ora, con giovani che diventano rabbiosi,
uccidendosi tra di loro ed ucidendo i propri
genitori. Non mostrano rispetto. Siamo tutti
corrotti.

Se questa Purificazione non si materializza,
allora il mondo si rigirera' 4 volte, lasciando
qui solamente formiche per iniziare una nuova
vita. Prima che i popoli arrivassero su questo
mondo, erano malati, cosi' come oggi, siamo
malati da tutta questa corruzione. Ora stiamo
cercando una via per risolvere questa situazione.
Questo e' l'ultimo mondo, non andremo da nessuna
parte da qui. Se distruggiamo questo, il mondo
piu' alto, che e' come il paradiso, non ci
verranno date altre possibilita'. Consideriamo
tutto questo seriamente affinche' questo mondo
non venga distrutto, affinche' ci venga concesso
di vivere e salvare questa terra e vita per le
generazioni a venire.